venerdì 6 luglio 2012

Recensione "Chi è Mara Dyer"

Distolsi lo sguardo e riuscii perfino a sorridere.
Anche Clare sorrise. Rachel infilò il dvd
e spense le candele.
Sei mesi dopo erano morte tutte e due.


Titolo: Chi è Mara Dyer
Autore: Michelle Hodkin
Prezzo: 16,00 euro
Pagine: 430
Data di pubblicazione: giugno 2012
Editore: Mondadori

Trama:
"Era solo un gioco. Eppure Mara non voleva partecipare alla seduta spiritica con le sue amiche Rachel e Claire. Sei mesi dopo, Mara si risveglia dal coma in una stanza di ospedale. E le sue amiche sono morte. Cos'è successo quella notte al manicomio abbandonato? Perché Mara è l'unica sopravvissuta? Orribili allucinazioni iniziano a perseguitarla e un dubbio si insinua nella sua mente: e se fosse stata lei a causare quelle morti, come aveva predetto la seduta spiritica? L'incontro con il turbolento, bellissimo Noah potrebbe essere la sua salvezza o la sua definitiva condanna. Perché anche Noah ha un segreto, legato al grande mistero che la tormenta: chi è Mara Dyer?"


Stelle: 4/5


La mia recensione:
Chi è Mara Dyer.
Un libro che già al primo sguardo cattura l'attenzione e mette curiosità. Presentata dalla Mondadori con una splendida e misteriosa copertina, il romanzo d'esordio di Michelle Hodkin non passa certo inosservato.
A volte le apparenze ingannano, si sa, ma fortunatamente non è questo il caso.. al di là dell'ottima presentazione estetica, però, con cos'abbiamo a che fare esattamente?

The Unbecoming of Mara Dyer, titolo originale del romanzo, viene classificato come thriller paranormale, e come etichetta la trovo molto azzeccata.. certo, non si può dire che sotto sotto non si senta un leggero gusto di Urban Fantasy, ma era inevitabile e, fortunatamente, questo dettaglio non influenza in alcun modo la lettura.
A piacermi infatti è stato proprio lo stile dell'autrice: scorrevole e semplice, adatto agli adolescenti ma anche a chi ha qualche anno in più. Al tempo stesso però è uno stile meno frivolo e "femminile" di quello a cui gli Urban Fantasy romantici ci hanno abituati, anzi.. Mara è una ragazza con i piedi per terra e un po' scontrosa, seppur goffa. Ragiona e si comporta in modo razionale e non si fa mille paranoie. Certo, sotto sotto anche lei è un po' romantica, e non è del tutto immune al fascino misterioso di Noah, ma il rapporto tra loro è pieno di battute sarcastiche e litigate, niente a che vedere con gli occhi a forma di cuore e la bava alla bocca che ci è toccato sorbire da tutte le altre protagoniste con gli ormoni impazziti! E credetemi, per una come me, che passa tre quarti del libro ad inveire contro la stupidità delle protagoniste tutte smielate, Mara è stata piacevole scoperta.
Posso dire lo stesso della trama: anche se di fatto non è originalissima, l'autrice è riuscita a creare una storia coinvolgente e incalzante, ricca di colpi di scena e inquietante.
Le visioni, le allucinazioni, il mistero che circonda la morte di Rachel e Claire.. Mara precipita in un vortice di caos, dove la realtà e le illusioni si mescolano, trascinando il lettore con sé.. fino a quando Noah non aiuterà Mara a vederci chiaro. E con il passare delle pagine capiamo che anche intorno a lui volteggia qualcosa di strano, e che gli intrecci della trama sono più complessi di quanto non sembrassero all'inizio.
Per quel che mi riguarda è stata un'ottima lettura, ricca di sospance e di curiosità, e con un finale sconvolgente.. non vedo l'ora di avere tra le mani il secondo volume!


Durata della lettura: 3 giorni

Consigli:
Cibo/bevanda: caffè zuccherato
Da leggere: di sera
Voglia di: mistero

7 commenti:

  1. Bello!!!mi è venuta ancora più voglia di leggere questo libro!!!
    Complimenti per la recensione!

    RispondiElimina
  2. So già che amerei Mara e la sua relazione con Noah, il sarcasmo e i litigi in campo amoroso sono manna dal cielo per me XD
    Complimenti per la recensione, sono contenta che questo romanzo non abbia deluso le tue aspettative :)

    RispondiElimina
  3. @Mary, leggilo non te ne pentirai ^^

    @Tsuki, anche per me i litigi sono indispensabili xD

    @TheSweetColours, "non saprei" nel senso che non ti convince? Come mai? ^^

    RispondiElimina
  4. sono contentissima che sia piaciuto anche a te :)
    anch'io sono curiosa di leggere il seguito.
    davvero un bel libro!!

    RispondiElimina
  5. finito di leggere ora, mi è piaciuto molto e aspetto il seguito speriamo esca presto

    RispondiElimina
  6. @Lady Cooman, lo spero anche io :D

    RispondiElimina

Se volete restare anonimi, firmate anche con un nome qualsiasi: saprò a chi rivolgermi quando risponderò ai vostri commenti!